Un’adozione definita “bizzarra”

IMG-20160216-WA0015.jpg

Scegliere di adottare può nascere da un’amicizia tra adulti?

Da un incontro che sorprende nel diventare presto legame?

Dal desiderio di offrire a qualcuno opportunità di conoscenza, crescita, apprendimento?

Questo articolo del progetto editoriale milanese “doppiozero” racconta un’esperienza che sembra aver funzionato così.

Forse ci si può sentire genitori e figli in così tanti modi diversi…

http://www.doppiozero.com/materiali/fuori-busta/una-bizzarra-adozione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *